Fattoria integrata: progetto per la ripresa della produzione agricola e la sicurezza alimentare nel quartiere di Kindele, Kinshasa

GIMG_20160421_124859razie al sostegno e al finanziamento della Tavola Valdese, e in collaborazione con l’Associazione Cafid, nasce agli inizi del 2012 il progetto per la creazione di una Fattoria integrata nel quartiere di Kindele, periferia della capitale Kinshasa.
Obiettivo principale quello di rinforzare il potenziale produttivo dei piccoli allevatori e agricoltori della Valle del Kindele, garantendo loro una formazione continua che ne migliori le competenze e di riflesso implementi la produttività del territorio, aumenti i redditi e la produzione orticola. In sinergia con l’implementazione dell’allevamento, si vuole raggiungere una dignitosa autosufficienza alimentare e dare sostegno alle famiglie(accesso ai concimi, allevamento di animali da cortile e di piccoli ruminanti).

Sul lungo termine, l’obiettivo è quello di creare una cooperativa nella valle del Kindele, con lo scopo di mettere in comune capacità e competenze e, nei casi migliori, le eccedenze della produzione da commercializzare. Nel progetto della Fattoria un occhio di riguardo è dato alla produzione biologica, nel rispetto dell’ambiente naturale e nella direzione della promozione dell’uso di energie rinnovabili. Per realizzare tutto ciò si sono susseguite sessione formative di supporto teorico e pratico ai partecipanti al progetto, e come prima attività è stata organizzata una sessione di formazione per il rafforzamento delle capacità tecniche in agricoltura delle 50 donne contadine raggruppate nell’’ Associazione “Maman Balongi”.

SCARICA LA SCHEDA PROGETTO

La sessione formativa è consistita in 4 moduli teorici  e 2 incontri pratici sui terreni delle donne del gruppo Maman Balongi . Tutti gli incontri sono stati tenuti in lingua lingala, la lingua più parlata nel quartiere di Kindele. Durante i moduli teorici sono stati trattati i seguenti temi: gestione dell’ambiente; tecniche colturali; gestione finanziaria di una piccola azienda agricola; commercializzazione e tecniche di negoziazione.
Durante gli incontri pratici, sono state visitate anche numerose parcelle agricole, per fare una stima dello stato delle cose e valutare la tipologia di formazione e intervento più consono.