Partner e reti

Cambiare il mondo è un lavoro di squadra. Per questo motivo AMICI DEI POPOLI partecipa a varie reti nazionali e internazionali attive nella cooperazione allo sviluppo e in attività di lobbying, advocacy e educazione alla cittadinanza mondiale. I nostri progetti sono finanziati principalmente dal MAECI (Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione internazionale), dalla Commissione Europea, da enti e istituzioni locali, dalla CEI e dalla Chiesa Valdese oltre che da Fondazioni e dalla generosità e la fiducia di privati cittadini e aziende che condividono con noi valori, principi, modalità e obiettivi.

Reti nazionali e internazionali

FOCSIV, Federazione degli organismi Cristiani di Servizio Internazionale volontario presenti in Italia. Affiliati dal 1990

Concord e Concord Italia, piattaforma di collegamento a Concord, confederazione europea di 1600 ong e associazioni della società civile che si occupano si cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario

AOI (Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale) e Piattaforma per l’educazione allo sviluppo

COONGER –Coordinamento delle ong della regione Emilia Romagna. Dal 1991 è il riferimento regionale per le associazioni di cooperazione e solidarietà aventi sede in Regione, impegnandosi a favorire il confronto e la collaborazione tra le ONG e le Associazioni nel territorio regionale e promuovendo azioni di cooperazione decentrate nei Paesi in Via di Sviluppo e campagne di sensibilizzazione e informazione sui temi della solidarietà internazionale, dei diritti, della pace.

COLOMBA – Associazione delle Organizzazioni di Cooperazione e Solidarietà Internazionale della Lombardia

Dal 2004 siamo fondatori, in collaborazione con altre Ong e associazioni del Quartiere Savena di Bologna del progetto Scuola di Pace, nato dalla collaborazione tra le associazioni che lavorano per l’educazione alla pace e alla convivenza civica nel territorio: COSPE (Cooperazione per lo sviluppo dei Paesi Emergenti), AIPI (Associazione Interculturale Polo Interetnico), Associazione Melograno, Associazione Furio Jesio e Amici dei Popoli. Dal dicembre 2003 Scuola di Pace è un “Centro per la convivenza civica attraverso il metodo della non violenza”, e dal 2009 è entrata a far parte del progetto l’Aula Didattica Scuola di Pace del Comune di Bologna.

Aziende solidali:

– L’azienda Piovan a sostegno della Garderie Amizero – Kigali – Rwanda