Garderie Amizero – Centro Socio educativo Angelo Carminati, Kigali

    Oggi Kigali, città dalle sembianze europee ma che si sta sempre più evolvendo secondo il modello della megalopoli africana, è una capitale che si espande a vista d’occhio e marginalizza molte attività produttive e situazioni di povertà.

    Tante donne diventate vedove e capofamiglia dopo il genocidio, si trovano impegnate a lavorare per la maggior parte della giornata nei distretti periferici, impossibilitate a prendersi cura dei propri figli che spesso vengono sottratti alla scolarizzazione troppo costosa per i loro salari, e portati dalle donne stesse nei luoghi di lavoro.

    È il caso del gruppo di ottanta donne impegnate nella discarica di Rugenge, nella zona nord-ovest di Kigali, in attività di raccolta e riciclaggio di rifiuti. A loro si rivolge il progetto della Garderie, asilo e centro socio educativo che Amici dei Popoli sostiene in una collaborazione con l’Associazione Amizero.

     

    Il centro svolge dal 2006 attività di custodia, formazione e educazione di 145 bambini che frequentano il centro, garantendo loro un programma di apprendimento scolare e prescolare, pasti regolari, supporto economico e assistenza sanitaria per tutti i membri della famiglia di appartenenza, nonché un luogo sano e sicuro dove crescere e passare le proprie giornate con la supervisione di educatrici e insegnanti, valida alternativa agli ambienti insicuri e insalubri della discarica.

    Collocata nel distretto di Muhima, alla struttura delle Garderie si è da poco aggiunta quella del “Centro Angelo Carminati”, costruito nel settore di Kanyinya grazie al finanziamento dell’Associazione Giuliano N’Abana e in seguito allo spostamento della discarica stessa in questa zona nel 2009, in modo da poter permettere ai bambini di restare relativamente vicini alle proprie madri.

    Progetto finanziato da: Regione Emilia Romagna e Fondazione San Zeno

    Con il sostegno di: Azienda Piovan di Santa Maria di Sala (acquisto di un pullman per il trasporto dei bambini sino alla Garderie), Associazione “Il mondo una famiglia Onlus” di Savignano sul Panaro

     

    SCARICA LA SCHEDA PROGETTO