051 460381 info@amicideipopoli.org

24 Gennaio 2022 – Giornata Internazionale dell’Educazione

Nel 2018 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 24 gennaio “Giornata Internazionale dell’Educazione”. Nel 2022 le celebrazioni si concentreranno sul tema: “Cambiare rotta, trasformare l’istruzione”.

L’UNESCO, nell’ottica del condiviso intento di tutti gli Stati ONU di raggiungere gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030, porrà l’accento su quanto l’OSS 4 si prefigge e quindi un’istruzione di qualità, inclusiva ed equa e sul garantire l’apprendimento continuo. Solo garantendo il rispetto dei diritti umani fondamentali, come l’accesso all’istruzione, si potrà costruire un futuro più sostenibile, inclusivo e pacifico.

La Giornata Internazionale dell’Educazione 2022 sarà una piattaforma di dialogo per mostrare le trasformazioni più importanti da promuovere per garantire a tutti l’istruzione necessaria. Genererà un dibattito su come rafforzare l’istruzione, come coniugare sforzo pubblico e bene comune, come guidare la trasformazione digitale, supportare gli insegnanti, salvaguardare il pianeta e sbloccare il potenziale in ogni persona per contribuire al benessere collettivo e della nostra casa condivisa.

Amici dei Popoli promuove la tutela del diritto all’istruzione attraverso i suoi progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo nel Sud del mondo e di educazione alla cittadinanza globale in Italia. Ritenendo l’istruzione un elemento fondamentale nella lotta alle disparità, Amici dei Popoli progetta e realizza percorsi di supporto all’apprendimento dell’italiano come lingua seconda, laboratori didattici nelle scuole di ogni ordine e grado, percorsi formativi per insegnanti ed educatori, PCTO nelle scuole secondarie di secondo grado su tematiche quali pace, diritti umani, sviluppo sostenibile. Anche i volontari e le volontarie che quest’anno stanno svolgendo il Servizio Civile Universale, sia a Padova, che a Bologna che a Balaka, in Malawi, si occupano, con azioni e progetti diversi, di promuovere il diritto all’educazione, cercando di contribuire a garantire un’istruzione di qualità, inclusiva ed equa. 

Per saperne di più sul Servizio Civile Universale visita la nostra pagina dedicata. Affrettati il bando sta per scadere!